Tipo di lavorazione atta a rendere la superficie liscia del legno in ruvida, consumando la venatura tenera del legno ma gradevole al tatto con ondulazioni delicate come se fosse consumata dal tempo e dagli agenti atmosferici.

Particolarmente indicata con l’uso di legni nobili “fiammati” adatti a rendere piacevole alla vista la lavorazione.